Eventi a Valencia

RICERCA HOTEL


Arrivo
Partenza

Spagna:

il sito piu completo per visitare la Spagna

Spagna »

News

Assistenza Clienti

Assistenza Clienti


Eventi a Valencia

Festival Flamenco de Valencia (fine gennaio –inizio febbraio)

Tra la fine di gennaio e i primi di febbraio, presso il prestigioso Palau de la Musica di Valencia, si tiene un importante festival di flamenco in un’atmosfera carica di energia e calore. Nel corso degli anni al festival hanno partecipato famosi interpreti del flamenco del calibro di Estrella Morente, Diego el Cigala, Buika e Manolete.
www.palaudevalencia.com

 

Festival Valencia Escena Oberta (VEO) - Febbraio

Si tratta di un innovativo Festival internazionale della durata di dieci giorni dedicato alla danza, alla musica e al teatro. Rappresenta un momento di incontro e confronto tra compagnie nazionali e internazionali in un clima giocoso di sperimentazione e allegria ed è divenuto, nel corso delle edizioni, un importante punto di riferimento per tutti i creativi contemporanei. Le eclettiche rappresentazioni, spesso gratuite, vengono sovente allestite in spazi pubblici non convenzionali quali piazze e giardini. Il programma dettagliato della manifestazione è reperibile su: www.fundacionveo.com

 

Las Fallas (12 – 19 marzo)

Quella de “Las Fallas” è senz’altro la Festa più grande e sentita di Valencia ed anche una delle più spettacolari d’Europa. La ricorrenza è nata dalla tradizione medievale di bruciare le fiaccole utilizzate per rischiarare le buie serate invernali all’arrivo delle più lunghe e luminose giornate primaverili. Oggi non vengono più incendiate le fiaccole ma dei grandi fantocci di cartapesta, las Fallas per l’appunto, che possono raggiungere anche i quattordici metri di altezza. Maestri e artisti locali realizzano, deridendo personaggi dell’attualità, vere e proprie opere d’arte dalle sembianze umane che vengono poi esposte agli angoli delle strade cittadine. Si tratta di un evento ricco di colori, suoni, danze, musiche e costumi tradizionali che comprende anche una suggestiva processione dei pupazzi per le vie del centro. La manifestazione culmina la notte del 19 marzo, in onore di San Josè (San Giuseppe), con il grande falò de Las Fallas. La gigantesca pira, alimentata da più di trecentocinquanta manichini, rischiara a giorno il centro storico di Valencia, a seguire il grande spettacolo di fuochi d’artificio che conclude la Festa.
Maggiori informazioni sono reperibili sui siti: www.fallasfromvalencia.com e www.fallas.com

 

Tomatina

Virgen de los Desamparados (seconda domenica di maggio)

La seconda domenica di maggio Valencia festeggia la sua patrona; la “Vergine degli abbandonati”. Si tratta di una festività particolarmente sentita dai valenziani che a migliaia si riversano nelle strade per rendere omaggio alla statua della patrona, chiamata “La Peregrina”.

I festeggiamenti cominciano il sabato sera con un grande concerto in Plaza de la Virgen, seguito da giochi pirotecnici e danze tradizionali in onore della patrona, alle quali prendono parte ogni anno centinaia di persone.
Alle cinque della domenica mattina, nella “Basilica de la Virgen de los Desempartidos”  ha luogo la “Misa de descubierta” in cui viene scoperta l’immagine della Vergine per concederla all’adorazione dei fedeli. Alle otto si tiene l’emozionante “Misa de Infantes” in cui la “Coral Infantil Juan Bautista Comes” canta inni alla Vergine a beneficio degli oltre trentamila astanti, assiepati dentro e fuori dalla chiesa. Alle 10.30 parte la processione della traslazione dell’immagine della Vergine dalla Basilica alla Cattedrale di Valencia. Il pomeriggio “La Peregrina” viene portata in processione per le vie della città, ricoperte per l’occasione da migliaia di petali di fiori.

 

Certamen Internacional de Bandas de Música Ciudad de Valencia (fine giugno – inizio luglio)

Si tratta di un evento di importanza internazionale nel panorama delle bande musicali. Si tiene tra la fine di giugno e i primi di luglio sia nel prestigioso Palau de la Musica che nel suggestivo scenario della Plaza de toros de Valencia. La manifestazione valenziana è sicuramente tra le più importanti in Europa e vede ogni anno la partecipazione di numerose bande nazionali e internazionali. Il ricco programma musicale, la maestria delle formazioni e il calore del pubblico fanno dell’evento un appuntamento imperdibile per gli appassionati della musica bandistica.
www.cibm-valencia.com

 

La Tomatina (ultimo mercoledì di agosto)

A 40 Km ad ovest di Valencia, si trova il piccolo paese di Bunol famoso per la grande manifestazione chiamata Tomatina. L’evento è tra i più particolari d’Europa; si tratta infatti di una grande battaglia di pomodori che a tonnellate vengono tirati da locali e turisti finendo così per tingere sia le persone che le case di un brillante color rosso. L’incruenta e spettacolare lotta coinvolge ogni anno migliaia di persone che arrivano qui per godersi una giornata di puro divertimento.
Un consiglio: se volete partecipare procuratevi un paio di occhialini da piscina!
Per maggiori informazioni: www.tomatina.es

Tomatina

Fiesta de 9 de octubre

Il 9 ottobre è la data in cui si celebra l’entrata a Valencia di Re Giacomo I nel 1238, al fine di liberarla dal giogo musulmano. La giornata è ricordata mediante una grande processione in cui la bandiera valenziana, la “Senyera”, viene condotta fino alla Cattedrale. Per l’occasione la città si anima di molteplici iniziative, che vanno dalla danza alla musica regionale, alla rievocazione storica dell’ingresso in città da parte dei cristiani in armi.

La giornata del 9 ottobre a Valencia è anche il giorno dedicato agli innamorati. Tradizionalmente gli uomini regalano alla propria amata un “Mocaorà”, ossia un fazzoletto di seta chiuso con un nodo e contenente colorati dolcetti di marzapane.

Tomatina